paziente
professione

 

Storia

Nel 2002 l’Università degli Studi di Milano e l’Istituto Ortopedico Galeazzi hanno sottoscritto un accordo per la creazione di una clinica odontoiatrica universitaria. L’odontoiatria al Galeazzi arriva materialmente l’anno successivo, nel 2003, dopo un’intensa stagione organizzativa. Da allora, anno dopo anno, il Servizio di Odontostomatologia è cresciuto fino ad erogare migliaia di prestazioni ogni mese.


Il progetto del grande Galeazzi

L’ingresso del Servizio di Odontostomatologia al Galeazzi fa parte di un più ampio progetto di sviluppo della storica struttura ospedaliera. Con il passaggio al Gruppo Ospedaliero San Donato nel marzo 2000 si è dato il via al progetto del grande Galeazzi, con la progressiva reintroduzione di varie unità specialistiche.

L’Istituto Galeazzi è nato nel 1961 come clinica polispecialistica, nel 1965 ottenne la specializzazione ortopedica. Dal 1982 al 2000 ha fatto parte del Gruppo Ligresti, in quegli anni conobbe l’ampliamento strutturale con cui ancora oggi si presenta. Fino al maggio 2000, poco dopo l’ingresso nel Gruppo Ospedaliero San Donato, si è trattato soprattutto di una struttura specializzata per ogni patologia riguardante l’apparato locomotore. Dopo quella data, l’Istituto Galeazzi è progressivamente tornato ad ospitare varie specializzazioni e oggi si caratterizza come una grande clinica polispecialistica d’avanguardia.

Il Direttore della Clinica - Fin dalla sua istituzione nel 2002, a dirigere il Servizio di Odontostomatologia del Galeazzi è stato chiamato il professor Roberto Weinstein.


Gli inizi
Nel 2002, il primo nucleo del Servizio era composto da 20 medici e odontoiatri provenienti da un’altra clinica dell'Università di Milano.

L’eccellenza
La Clinica è l'unica esecutrice in Italia, fra le poche in Europa, di alcune terapie riabilitative complesse, in particolare su impianti endossei.